Bitcoin è sceso al di sotto del livello psicologico di $ 30 questa settimana sulla scia delle diffuse preoccupazioni sul depegging dell'UST al dollaro. Questa carneficina continua e i trader temono che altre importanti stablecoin possano seguire lo stesso percorso. Giovedì, USDT, che è la stablecoin più grande del mondo, ha subito la stessa sorte dopo essere scesa a 000$ su alcuni exchange.

Sulla scia di questa "paura guidata dalla speculazione", BTC ha ceduto e attualmente viene scambiata a $ 28 dopo essere scesa brevemente a $ 991 giovedì mattina. Il livello di $ 26 è considerato un'area molto importante poiché il prezzo è rimbalzato da quest'area l'anno scorso prima di effettuare un'inversione rialzista sostenuta verso $ 700.

Tuttavia, il recente calo sembra aver innescato un alto livello di attività tra le balene Bitcoin che ora sono impegnate a comprare la caduta.

“Ci sono prove evidenti che gli indirizzi bitcoin whale vedono BTC scendere al di sotto dei 30$ come un evento di accumulazione. Santimentfeed ha registrato il maggior numero di transazioni superiori a $ 100 da gennaio e il numero di partecipazioni in BTC è in aumento ", ha scritto Santiment dopo che Bitcoin è sceso sotto i $ 30.

In un altro tweet di mercoledì, Santiment ha riferito che il numero di bitcoin che si spostano giornalmente tra gli indirizzi ha superato i 300 questa settimana: “Non abbiamo visto questo livello di attività sulla rete BTC da febbraio. Tori e orsi sono i più polarizzati che abbiamo visto da un po' di tempo".

Questo livello di attività di rete è stato acquisito anche sulla rete Ethereum: Più di $ 1 milione di transazioni in un solo giorno, il massimo da gennaio.

Tuttavia, mercoledì, la società di crittoanalisi CryptoQuant ha condiviso un grafico che mostra il tasso di cambio BTC ha raggiunto un massimo di 4,5 anni alla SMA 72H. Il rapporto di afflusso di cambio è la dimensione relativa delle prime 10 transazioni di afflusso rispetto all'afflusso totale. In un mercato rialzista, spesso rimane al di sotto dell'85%, mentre in un mercato ribassista rimane sopra l'85%.

L'azienda ha avvertito di un imminente calo se tale rapporto avesse continuato a salire, come aveva fatto prima del mega reset del 2018. Secondo un esperto di Twitter sotto lo pseudonimo di IT Tech, i piccoli proprietari e parte di quelli a lungo termine sono in preda al panico e stanno vendendo in perdita.

"Solo LTH, che possiede più di $ 18 milioni in bitcoin, vende profitti fino a quando il prezzo non scende al di sotto di $ 13", ha scritto l'analista. - C'è una resa finale. Quando il prezzo è più basso, entriamo in una fase di mercato ribassista".

ru Русский